Comune di FARA SAN MARTINO

IL Responsabile del Settore Tecnico Arch. Chiara Salerno


VISTA l’Ordinanza Dirigenziale n.1 de 15-01-2024 nella quale veniva regolamentato il traffico attraverso
l’istallazione di impianto semaforico da parte della Impresa Tenaglia S.r.l., causato dalla realizzazione del
progetto “FARA CENTRO in via Nazionale, nel tratto interessato dai lavori, sulla S.P.214 ex SS 263, dal km
59+800 e incrocio con Via Napoli;


RICHIAMATA l’Ordinanza Dirigenziale n. 19, registro generale n. 27, del 20.10.2023 ad oggetto
“Regolamentazione del traffico in via Nazionale nel tratto interessato dai lavori “FARA CENTRO”;


VISTA la richiesta di Nulla Osta alla Provincia di Chieti da parte di codesto Ente Prot. Com.le n. 6120 del 12-10-
2023 ad oggetto “Richiesta nulla osta per la chiusura al traffico veicolare del tratto urbano della S.P. 214 ex SS
263 – INTERVENTI PER LA RIQUALIFICAZIONE SOCIALE E CULTURALE DELLE AREE URBANE
DEGRADATE. PIANO NAZIONALE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE URBANE DEGRADATE AI
SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 20 GENNAIO 2020.
COMUNE DI FARA SAN MARTINO (CH) PROGETTO DENOMINATO “FARA CENTRO” CIG 9512775E41 e
CUP : J74H06000070003”;


VISTO il Nulla Osta della Provincia di Chieti acclarato al Prot. Com.le n. 6281 del 20-10-2023 ad oggetto
“Interventi per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate. Piano Nazionale per la
riqualificazione delle aree urbane degradate ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del
20 Gennaio 2020. Comune di Fara San Martino (CH) Progetto denominato “Fara Centro” CIG: 9512775E41
e CUP: J74H06000070003 S.P. 214 “Ex SS 263” dal km 59+800 all’ incrocio con Via Napoli – Rilascio Nulla
Osta.” relativamente all’instaurazione del senso unico alternato regolato da impianto semaforico (come da
Tav. 64 della G.U. n° 226 del 26/09/2002), nel tratto della S.P 214 “Ex SS 263” dal km 59+800 all’ incrocio
con Via Napoli al fine di permettere l’esecuzione dei lavori di cui all’oggetto, da effettuarsi nell’arco temporale
tra le ore 08:00 le ore 13:45 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00 per il periodo dall’11.10.2023 al giorno
21.12.2023 affinché codesto Comune possa rilasciare la relativa autorizzazione di competenza;


VISTA la richiesta di Nulla Osta alla Provincia di Chieti da parte di codesto Ente Prot. Com.le n. 235 del
20.01.2024 ad oggetto “Richiesta nulla osta per la chiusura al traffico veicolare del tratto urbano della S.P.
214 ex SS 263 – INTERVENTI PER LA RIQUALIFICAZIONE SOCIALE E CULTURALE DELLE AREE
URBANE DEGRADATE. PIANO NAZIONALE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE URBANE
DEGRADATE AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 20
GENNAIO 2020. COMUNE DI FARA SAN MARTINO (CH) PROGETTO DENOMINATO “FARA CENTRO”
CIG 9512775E41 e CUP : J74H06000070003” al fine di regolamentare il traffico in via Nazionale nel tratto
interessato dai lavori per il periodo dal 15.01.2024 al 30.06.2024;


RICHIAMATA l’Ordinanza Dirigenziale n. 16, registro generale n. 24, del 16.09.2023 ad oggetto “Chiusura
di Via Firenze e del tratto di strada tra Via Firenze e Via Milano, del parcheggio superiore del Teatro
comunale sito in Via Napoli lavori relativi al Progetto denominato “Fara Centro”, con la quale si ordinava “a
partire dalle ore 7.00 del giorno 18/09/2023 e fino a revoca il divieto di transito, di sosta e di accesso di Via
Firenze e del tratto di strada tra Via Firenze e Via Milano, del parcheggio superiore del Teatro comunale sito
in Via Napoli, come da planimetria predisposta dal CSE ed allegata alla presente, onde consentire i lavori.”,
ed ancora in vigore fino a termine dei lavori;


ACCLARATO CHE la tipologia dei lavori ancora da eseguire nell’ambito 2 del progetto di che trattasi, ha
permesso di restringere l’area di cantiere in modo da non invadere la sede stradale e permettendo
nuovamente il transito a doppio senso di marcia e senza alcun intralcio e pericolo alla circolazione;
Comune Fara S.Martino Prot.partenza n. 0001931 del 19-03-2024 Tit.6 Cl.5


RITENUTO possibile procedere alla riapertura totale della carreggiata, consentendo il ripristino del DOPPIO
SENSO DI MARCIA in completa sicurezza;
VISTO l’art. 26, comma 3, del D.Lgs. 30 aprile 1992, n° 285 (Nuovo Codice della Strada);
VISTI gli artt. 7 e 9, del D. Lgs. n. 285/92 e s.m.i.;


ORDINA

  • La REVOCA del SENSO UNICO DI MARCIA alternato, regolamentato dall’impianto semaforico
    nell’arco dell’intera giornata, dalle ore 00.00 alle ore 24.00;
  • La REVOCA del divieto di transito per i mezzi pesanti/autobus nel centro urbano di Fara San
    Martino, ovvero lungo la S.P. 214 ex SS 263 denominata Via Nazionale, nel modo seguente:
    dall’incrocio con via F. De Cecco fino all’intersezione con la strada
    circonvallazione al km 61+100 per il periodo dal 15/01/2024 al 30/06/2024;
  • La REVOCA del divieto di transito A SALIRE su via Napoli dal parcheggio superiore del
    Teatro Comunale all’incrocio con via Nazionale;


DISPONE CHE


l’Ufficio Tecnico è incaricato di provvedere all’esecuzione della presente Ordinanza;
la ditta esecutrice Impresa Tenaglia S.r.l. è responsabile della posa in opera della necessaria segnaletica
stradale.
Alle Forze dell’Ordine e a chiunque spetta di rispettare e far rispettare la presente Ordinanza.
IL Responsabile del Settore Tecnico f.to Arch. Chiara Salerno
Il presente atto è pubblicato per 15 giorni consecutivi all’Albo Pretorio Online presente sul sito informatico
istituzionale dell’ente (art.124, comma 1, D.Lgs n.267 del 18/8/2000 e art.32, comma 1, legge n.69 del
18/6/2009 e s.m.i.)
Repertorio n. 251 Data repertorio: 19-03-2024